Siria, ecco il bambino del presunto attacco chimico “E’ stato inscenato tutto”

Ecco il bambino “vittima del gas di Assad” a Douma. Tutto montato dai “Caschi Bianchi”.

Intervista con una delle vittime dell'”attacco chimico” a Douma.
Il ragazzino siriano di 11 anni, Hassan Diab, che era uno dei bambini presenti nel video del finto attacco chimico, dice che tutto e ‘ stato inscenato.

Hassan ha spiegato che il 7 aprile è andato con sua madre all’ospedale dopo aver sentito le chiamate al punto medico più vicino, confermando che i paramedici lo avevano spruzzato con acqua. Per aver fatto la ‘comparsa’, ha ricevuto una piccola ricompensa.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -