La Germania accoglierà altri 10.200 migranti

BERLINO, 19 APR – Il ministro degli interni tedesco, Horst Seehofer, ha annunciato che la Germania accetterà 10.200 migranti nel programma di reinsediamento previsto dalla Ue. Si tratta di persone considerate “vulnerabili”, cioè bisognose di protezione umanitaria, dall’Unhcr (ONU), e sono per la maggioranza provenienti dal Nord Africa e dal Medio Oriente. La decisione, fa notare l’edizione online del quotidiano Sueddeutsche Zeitung, è stata ereditata dall’ex ministro degli interni ed era stata concordata al livello Ue tra i partner degli Stati membri, dunque non era una scelta evitabile.

L’Unione europea entro il 2019 dovrebbe accogliere, secondo quanto concordato a Bruxelles, 50.000 rifugiati “vulnerabili” su 1 milione e 200mila persone in stato di necessità censite dall’organizzazione umanitaria delle Nazioni Unite. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -