Siria, Mogherini: rilanciare un processo politico a guida Onu

Condividi

 

ROMA, 16 APR – Sulla Siria “è necessaria una spinta per rilanciare il processo politico a guida Onu”. Lo ha detto l’Alto rappresentante Federica Mogherini al suo arrivo al Consiglio affari esteri in Lussemburgo. Con i ministri dei 28 Stati dell’Ue, ha sottolineato, “reitereremo la nostra posizione comune dei giorni scorsi”, in cui è stata espressa una forte condanna per l’uso di armi chimiche. Tra i principali punti in agenda nella discussione, anche Russia e Iran.

Riguardo Teheran, ha sottolineato Mogherini “ribadiremo un forte e inequivocabile sostegno a una piena implementazione dell’accordo sul nucleare da parte di tutti”.

Una prima occasione per il rilancio di un processo a guida Onu sulla Siria, ha sottolineato Mogherini, potrà essere la conferenza dei donatori per la Siria in programma a Bruxelles la prossima settimana, il 24-25 aprile. “Noi siamo pronti a finanziare la ricostruzione della Siria”, ha detto Mogherini a riguardo, sottolineando che questo è subordinato al rilancio del processo politico. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -