Il Comune di Roma fa resuscitare i morti: “Abebe Bikila corre l’Appia Run”

Condividi

 

Il Comune di Roma fa risorgere Abebe Bikila, lo storico atleta capace di vincere la maratona di Roma alle Olimpiadi del 1960 correndo addirittura senza scarpe. Una gaffe del Campidoglio che, sul proprio sito ufficiale, nomina l’atleta etiope tra gli atleti che correranno l’Appia Run.

“Guest star il campione olimpico della maratona del 1960, l’ottantaseiennne Abebe Bikila che correrà insieme ai partecipanti”, si leggeva sul sito ieri 11 aprile, dalle 15. Abebe Bikila, però, è morto. E non da poco. Morì a 41 anni, per un’emorragia cerebrale il 25 ottobre 1973 ad Addis Abeba.

L’errore oggi 12 aprile, poco dopo le 11, è stato tolto. Il Comune aveva fatto risorgere, per un giorno, Abebe Bikila. Domenica 15 aprile la Roma Appia Run si correrà come da copione e con numeri da record. Al via tanti atleti. Tutti in perfetta salute.

www.romatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -