Vuole farsi bionda: parrucchiere cinese le brucia il cuoio capelluto

La tintura è finita in incubo per una 25enne di Signa, in provincia di Firenze. Lo scorso 27 marzo la donna è dovuta andare al pronto soccorso fiorentino per le conseguenze di una decolorazione fatta da un parrucchiere cinese provocandole gravi danni alla cute.

“Per farmi il colore mi hanno rovinato tutti i capelli. Ho avuto un’ustione di secondo grado. Sono venuti a prendermi in ambulanza e mi hanno portato in ospedale. Da lì mi hanno mandato urgentemente all’ospedale di Pisa, al centro ustioni. E mi hanno tagliato i capelli a zero”: questo il racconto shock fatto dalla diretta interessata sul gruppo Facebook “Aiutoavvocato” attraverso il quale l’avvocato fiorentino Guglielmo Mossuto fornisce consigli legali agli utenti.

www.tgcom24.mediaset.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -