Beve rum con gli amici, 14enne finisce in ospedale

Condividi

 

Un quattordicenne è stato portato in ospedale al limite del coma etilico dopo avere bevuto abbondanti quantità di rum durante serata con gli amici.
E’ successo in una frazione di Pareto (Alessandria), località al confine con il Savonese. Il ragazzino è stato portato nell’ospedale infantile Cesare Arrigo di Alessandria.

A chiamare il 118, verso la mezzanotte, è stata la mamma. “Le condizioni del quattordicenne – riferiscono alla centrale operativa – erano quasi al limite del coma etilico con un principio di ipotermia. Non sembra comunque in pericolo di vita“.
L’adolescente è stato soccorso in un primo tempo da un equipaggio partito da Mioglia (Savona). A Spigno Monferrato è stato trasferito sull’ambulanza medicalizzata in arrivo da Acqui Terme. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -