Firenze, rissa tra 40 stranieri armati di bottiglie e cartelli stradali

Firenze, 19 marzo 2018 – Una rissa tra una quarantina di giovani peruviani è scoppiata all’alba di domenica all’angolo tra via delle Porte Nuove e via Benedetto Marcello, a Firenze. I partecipanti, che si sono affrontati armati di bottiglie di birra, lattine e cartelli stradali mobili, sono fuggiti all’arrivo della polizia.

Secondo i primi accertamenti – scrive La Nazione – la rissa sarebbe nata da una lite iniziata all’interno di un locale notturno della zona.

A chiedere l’intervento della polizia sono stati alcuni residenti, svegliati dalle grida in strada intorno alle 6 di ieri mattina. Al loro arrivo gli agenti hanno trovato sull’asfalto cocci di vetro e lattine, insieme ad alcune tracce di sangue. Al vaglio la posizione di alcuni giovani peruviani che erano sul posto, che hanno dichiarato di aver assistito alla rissa ma di non avervi partecipato.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -