Tenta di violentare una 22enne sul treno, arrestato pregiudicato senegalese

Condividi

 

Era sola nel vagone del treno. Alle 13, non certo a tarda sera. È diventata obiettivo di un uomo che l’ha prima palpeggiata e poi, quando lei ha cercato di andarsene, l’ha sbattuta con violenza contro la porta del bagno.  Lo scrive il Giornale di Brescia

Sequenza da incubo quella vissuta all’inizio della settimana da una 22enne di Coccaglio su un convoglio che rientrava da Milano. L’uomo, un 40enne senegalese con precedenti per ricettazione e clandestino in Italia, si è seduto proprio accanto alla ragazza e approfittando dell’assenza di altri viaggiatori ha iniziato a toccarle la gamba.

Terrorizzata ha provato ad allontanarsi ma l’uomo le si è fatto addosso e l’ha sbattuta contro la porta della toilette. Seppure impaurita la 22enne ha fatto ricorso a tutte le sue forze ed è riuscita a divincolarsi raggiungendo il capoterno. Il personale di Trenord ha avvisato i carabinieri di quello che stava accadendo e trattenuto lo straniero fino a Rovato dove i militari lo hanno preso in consegna. Addosso aveva anche 40 orologi contraffatti.

Deve rispondere di violenza sussuale, lesioni personali, ricettazione e contraffazione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -