Modena: unione civile fra due donne di 80 anni, “emozione fortissima”

Condividi

 

Una coppia di donne 80enni ha deciso di unirsi civilmente a Modena. Dopo quarant’anni trascorsi insieme, le anziane si sono dette sì alla presenza dell’assessore Andrea Bosi, che ha reso pubblica la propria “emozione fortissima”. Dall’introduzione della legge Cirinnà, nel 2016 il Comune di Modena ha celebrato quasi cinquanta unioni civili, mentre dall’inizio del 2017 sono state una quarantina, molte delle quali hanno visto protagoniste giovani coppie.

Le unioni civili in Italia – Stando agli ultimi dati disponibili, risalenti allo scorso maggio, le unioni celebrate nel nostro Paese erano 2.802. Sommando Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino, Friuli, Veneto e Liguria si arrivava a 1.417 unioni celebrate al Nord, 1.093 quelle al Centro e solo 292 tra Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -