Uccise ladro durante una collutazione, chiesta condanna a 16 anni

Condividi

 

BRESCIA, 6 DIC – Il sostituto procuratore di Brescia Katy Bressanelli ha chiesto una condanna a 16 anni di carcere per Mirco Franzoni, il bresciano che a Serle la sera del 14 dicembre del 2013 durante una colluttazione sparò e uccise un ladro che era entrato nell’abitazione del fratello.

La vittima, il 26enne albanese Eduard Ndoj, che era in Italia da un paio di mesi, morì per un colpo di fucile. “Voleva togliermi dalle mani il fucile ed è partito un colpo. Non volevo uccidere” si è sempre difeso l’imputato accusato di omicidio volontario. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -