Congresso Radicali, Bonino: esploriamo un’intesa con il Pd

ROMA, 31 OTT – Il Rosatellum è stato fatto “come il vestito di Coco Chanel per il chi c’è c’è e chi non c’è non c’è”, quindi visto l’alto numero di firme da raccogliere “andare da soli non ci è permesso”.

Emma Bonino, al congresso radicale, invita a “esplorare” due possibilità in vista delle politiche: un’intesa con il Pd ma, avverte, “non siamo in svendita né in vendita, l’idea del Re sole e le costellazioni, caro segretario Pd, non fa per noi” oppure una lista con Giuliano Pisapia che “credo siano anche loro in grande difficoltà anche se non dovranno raccogliere le firme”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -