Ungheria, Orban: Soros ha ampia influenza sulle istituzioni europee

La rete di contatti del magnate George Soros ha un’ampia sfera d’influenza nel Parlamento europeo e in altre istituzioni dell’Ue. Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban in una intervista per “Radio Kossuth”. Orban ha parlato di diversi documenti relativi “all’impero Soros” ribadendo che l’obiettivo del miliardario è quello di creare un’Europa con una popolazione mista. Il primo ministro ha affermato che i documenti dimostrano come i membri della rete Soros sono attivi a Bruxelles e cercano di “stigmatizzare il governo ungherese, la cui posizione sul tema dell’immigrazione è opposta a quella del miliardario statunitense (di origine ungherese), costringendo Budapest a cambiare punto di vista sulle politiche migratorie”.

Orban ha affermato che, con il coinvolgimento dei servizi di sicurezza di Budapest, cercherà di offrire all’opinione pubblica ungherese un ampio quadro della “rete di Soros”, che sta tentando di “influenzare la vita in Europa”. Tali rivelazioni, ha affermato il premier, consentiranno al popolo ungherese di scoprire cosa sta realmente accadendo. Orban ha rilevato che è anche importante individuare i cittadini ungheresi che, operando dai confini nazionali, sono disposti a collaborare con la rete di Soros in questo processo.

Già in estate, Orban aveva affermato che a Bruxelles si è formata “un’alleanza” fra “l’élite burocratica europea e l’impero di George… (Res) © Agenzia Nova



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -