Guardia costiera libica scorta i “migranti” verso le navi delle Ong

La Guardia Costiera Libica ha ripreso a scortare i clandestini verso le navi delle ONG invece di riportarli in Libia.

Droni, satelliti e 35 milioni alla Libia per controllare l’immigrazione. Ecco i risultati



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -