Fiano (Pd) vuole cancellare la scritta “dux” sull’obelisco del Foro Italico

“L’abrasione della sola scritta è giusta”. Ai microfoni di 24Mattino su Radio 24 Emanuele Fiano, il deputato Pd che in queste ore sta portando avanti la legge sull’apologia del fascismo, torna a cavalcare la proposta di cancellare la scritta “Mussolini dux” sull’obelisco del Foro Italico a Roma.

Un giro di vite contro la propaganda fascista e nazista è quanto prevede la proposta di legge che in aula alla Camera nel primo giorno di attività dopo la pausa estiva per il voto finale prima del passaggio al Senato.

A Fiano evidentemente questa legge non basta. E adessa si propone di sbianchettare i monumenti che inneggiano al Fascismo. A partire, ovviamente, dall’obelisco al Foro Italico. Accoglierebbe, poi, la proposta del sindaco di Predappio, Giorgio Frassineti, che, al posto dei negozi che vendono i gadget del Ventennio, vorrebbe istituire un museo storico. “Un museo che spieghi cosa è stato il fascismo – spiega Fiano – ciò che ha prodotto e causato e ciò di cui è colpevole”“In Germania ci sono esempi di musei legati alla storia del nazismo che insegnano alle nuove generazioni o anche a quelle vecchie esattamente tutto quello che è successo – conclude l’esponente del Pd – raccontare, spiegare anche introdursi nelle contraddizioni di un pezzo di storia è giusto senza infingimenti”.

IL GIORNALE



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -