Ergastolano tunisino evade durante un permesso premio

E’ evaso dal carcere di Volterra (Pisa) Ismail Kammoun, un 55enne tunisino condannato nel 2002 in via definitiva all’ergastolo per l’omicidio (su mandato di Cosa Nostra e in concorso con altre due persone) dell’ex poliziotto Serafino Ogliastro, scomparso nel nulla nell’ottobre del 1991 a Palermo.

L’uomo martedì sera non è rientrato in carcere alla fine di un permesso premio di dieci giorni. Era considerato un detenuto modello, in cella si era diplomato geometra, lavorava nella sartoria del carcere e si era dato parecchio da fare per dimostrare di avere una buona condotta, tanto che da circa tre anni usufruiva in maniera abbastanza costante dei permessi premio.Ora è ricercato dalle forze dell’ordine in Italia e all’estero. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -