Cara di Bari: “richiedenti asilo” prendono a sassate i poliziotti, 8 feriti

Lancio di sassi, questa mattina, contro un gruppo di agenti di Polizia impegnati nel Centro di accoglienza richiedenti asilo di Bari Palese nel corso di controlli all’interno della struttura, per prevenire il compimento i reati. Un gruppo di richiedenti asilo avrebbe cominciato a gettare pietre contro i poliziotti, i quali hanno risposto con una carica di alleggerimento e il lancio di una decina di lacrimogeni.“

BARI, 26 GIU – E’ di 8 feriti tra i rappresentanti delle forze dell’ordine, tra i quali la dirigente del servizio dei controlli al Cara, Rosa Romano, che ha riportato la frattura del setto nasale ed è ricoverata in ospedale, il bilancio degli scontri avvenuti stamattina nel centro richiedenti asilo di Bari. Scontri che si sono protratti per circa mezz’ora al termine dei quali, grazie anche al riscontro dei filmati delle telecamere di videosorveglianza, la polizia ha proceduto all’arresto di tre migranti: un cittadino ivoriano, un nigeriano e un senegalese. Sono accusati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

La polizia procederà, inoltre, alla denuncia di altri ospiti che hanno partecipato attivamente alla sassaiola in risposta a controlli di routine disposti dal questore di Bari Carmine Esposito.



   

 

 

1 Commento per “Cara di Bari: “richiedenti asilo” prendono a sassate i poliziotti, 8 feriti”

  1. … E VEDRETE CHE “CARNEVALE” QUANDO AVREMO LA CARTA.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -