Kenya: inaugurata ferrovia Nairobi-Mombasa, finanziata da cinesi

E’ stata inaugurata oggi in Kenya una nuova linea ferroviaria che collega la capitale Nairobi con la città portuale di Mombasa. Il presidente Uhuru Kenyatta ha detto che l’impresa, interamente finanziata dai cinesi, rappresenta un nuovo capitolo nella storia del Paese. La nuova ferrovia, dal costo di 3,2 miliardi di dollari, è il progetto infrastrutturale più importante dall’indipendenza del Kenya, riporta la Bbc. In futuro la tratta, che ora copre 470 chilometri, potrebbe raggiungere il Sud Sudan, la Repubblica Democratica del Congo, il Ruanda, Burundi, Etiopia e tornare nell’Oceano Indiano.

Nel suo discorso di inaugurazione Kenyatta ha detto che non tollererà azioni di sabotaggio o vandalismo contro la ferrovia e ha evocato la pena capitale per i responsabili. “La presidenza mi dà il potere di varare delle leggi… coloro che verranno trovati a compiere azioni di vandalismo delle infrastrutture … farò in modo che vengano impiccati”. Ieri la polizia ha arrestato tre uomini che stavano smantellando alcune sezioni della ferrovia: saranno accusati di sabotaggio economico. (fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -