Lavoro, nel 2016 quasi un milione di licenziamenti: +5,7%

Aumentano i licenziamenti, diminuiscono le dimissioni. Nel 2016 ci sono stati quasi 900mila licenziamenti (899.053), considerando tutte le fattispecie, in crescita del 5,7% sul 2015 (850.297). Le dimissioni sono state invece oltre 1,2 milioni (1.221.766), in calo del 17,1% sempre rispetto al 2015 (1.474.718). E’ quanto si rileva dagli ultimi dati del Sistema delle comunicazioni obbligatorie del ministero del Lavoro.

La bufala di Gentiloni: “Accompagnare la crescita che finalmente è in atto anche in Italia, accudirla e consentire che abbia un ritmo più accelerato e non ci siano effetti depressivi dalle decisioni prese”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, intervenendo al Business summit di Confindustriaa Roma, in vista della manovrina e del Def.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -