Ragazzi ebrei con la kippa’ picchiati nella banlieue di Parigi

PARIGI, 24 FEB – Due ragazzi ebrei con la kippà, che circolavano in auto a Saint-Denis (banlieue di Parigi) sono stati vittima di un’aggressione e di feroci insulti antisemiti. Secondo il padre dei due fratelli, 29 e 17 anni, i due sono stati insultati dagli occupanti di un’altra auto che li hanno costretti a fermarsi al grido “sporco ebreo, ti ammazzo”.

L’uomo, Armand Azoulay, presidente della comunità ebraica della vicina Bondy, ha parlato di “chiara aggressione antisemita”. Uno dei due ragazzi ha rischiato l’amputazione di un dito. (ANSA) 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -