Ricettazione e riciclaggio, denunciati studenti Erasmus

VENEZIA, 10 FEB – I carabinieri di Mestre hanno denunciato per ricettazione e riciclaggio due giovani studenti poco più che ventenni, di origini ucraine ma in Italia con il progetto di studio Erasmus, che tiravano le fila del meccanismo per la ricettazione di biciclette oggetto di furto in città da rivendere in internet.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di individuare i possibili autori. Acquisite tutte le informazioni e assicurata la necessaria cornice di sicurezza, è scattata la “trappola” per i due giovani ai quali è stato dato un appuntamento fingendosi interessati all’acquisto. Dopo aver preso contatto e aver verificato che si trattasse effettivamente di una attività di ricettazione, i militari si sono qualificati e, di fronte alle prime ammissioni, hanno eseguito una perquisizione presso il domicilio dei due. Nel garage dell’abitazione sono state trovate diverse bici di provenienza sicuramente illecita, delle quali i militari sono ora alla ricerca dei rispettivi proprietari. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -