Nola, malati a terra: De Luca vuole licenziare i responsabili del Pronto soccorso

 

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha chiesto di “avviare immediatamente le procedure di licenziamento dei responsabili del Pronto Soccorso e del presidio ospedaliero di Nola”.

E per quale motivo? Per non essersi portati i letti da casa per curare i pazienti? Per averli curati malgrado la carenza di mezzi, di barelle, di posti letto? O avrebbero dovuto lasciarli morire in sala d’attesa aspettando che si liberasse una barella?

La decisione è stata presa dopo le denunce sulle condizioni in cui sono stati ricoverati alcuni malati, adagiati a terra in assenza di letti e barelle. In mattinata De Luca aveva convocato tutti i responsabili delle Asl e delle aziende ospedaliere della Campania.

(AdnKronos) – Un accesso “molto elevato” in ospedale a causa della diffusa influenza, fatto che ha determinato l’impegno delle barelle nei reparti del nosocomio. Questa la causa della situazione che si è venuta a creare nell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola (Napoli), testimoniata in un video diffuso sul web in cui si vedono malati adagiati a terra e che, secondo i primi risultati di un’inchiesta interna aperta dalla Asl Napoli 3 Sud, farebbe riferimento alla notte tra il 7 e l’8 gennaio. A spiegarlo all’Adnkronos è il direttore sanitario della Asl Napoli 3 Sud, Luigi Caterino, che assicura: “Il problema ora è risolto, c’è un’affluenza sostenuta ma gestibile. Ho contattato poco fa il 118 e la situazione attualmente è tranquilla. Abbiamo comunque chiaramente provveduto a stabilire subito l’acquisto di barelle”

sanita



   

 

 

2 Commenti per “Nola, malati a terra: De Luca vuole licenziare i responsabili del Pronto soccorso”

  1. allora voglio dire a tutti quelli ke fanno i moralisti che hanno tagliato diciannovemila posti letto
    perke nn parlate di gente nella sanita che ruba e di gente che nelle feste si mette in malattia per non andare a lavorare
    questo paese morira di gente che ruba la giornata stando a casa e un mio rispetto per le persone che la mattina e tutte le mattine vanno a lavorare e devono fare anke il lavoro di chi non ci va

  2. DE LUCA HAI FATTO CONTENTO CROZZA CON QUESTA TUA ULTIMA…. CAZ….

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -