“Spie dell’Iran”, 15 persone condannate a morte in Arabia Saudita

 

RIAD, 6 DIC – Un tribunale saudita ha condannato a morte 15 persone accusate di far parte di una presunta rete di spionaggio collegata all’Iran. In tutto sono 32 gli accusati, gli altri sono stati condannati al carcere.

Il gruppo è accusato di spionaggio a favore dell’Iran e di aver tentato di destabilizzare il Paese “sobillando le divisioni settarie o manifestazioni anti-governative“. (ANSA)



   

 

 

1 Commento per ““Spie dell’Iran”, 15 persone condannate a morte in Arabia Saudita”

  1. Non ricordo , di chi dei nostri politici e’ andato in veste ufficuiale Italia, in Arabia Saudita.=! …
    E’ bene chiarire ; la pena di morte è stata tolta in Italia con la Repubblica – 1948.?. …Una maturazione di civiltà di un popolo.!!!
    E bene chiare : in Toscana : Granducato di Toscana (unione dei comuni) fin dal 1782 era stata abolita di morte … ” una cultuta … che ci odiano e ci disprezzano (per un Toscano E’ un Orfoglio) … costretti ad accettare la cultura altrui con l’Unione d’Italia.! riportati indietro di un secolo.-!)
    Non possiamo vedere ed accettare che i nostri politici – a qualunque fine vadato a cementarsi con Stati che hanno ancora la pena di morte. (a parte poi se il condannato se la merita) i Clandestini che fuggono dai loro stati . Sono Criminali.???
    E’ il morivo che vengono da Noi . Terra del Bengodi.???

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -