Renzi: “Sciacquatevi la bocca, l’Italia è una grande democrazia”

 

“Sciacquatevi la bocca, l’Italia è una grande democrazia, c’è gente che è morta anche per voi, per farvi dire le cose che dite” ha detto Renzi all’iniziativa per il Si a Roma.

renzi-democrazia

“Io sto qui se posso cambiare le cose. Non torniamo a quando si cambiavano i sottosegretari e non si cambiava nient’altro. Io voglio cambiare il Paese”. Sono le parole di Matteo Renzi dal palco di un’iniziativa per il Si a Roma. “Se vogliamo cambiare l’Europa, c’è bisogno di un governo stabile e solido” ha aggiunto il premier. “Solo così il 27 marzo”, quando ci sarà la celebrazione dell’anniversario dei Trattati Ue a Roma, “potremo raccontare le nostre idee e fare delle proposte”. E perché l’Italia possa presentarsi al G7 in primavera a Taormina, rileva, serve “un governo solido”.

D’Alema e Berlusconi – “D’Alema e Berlusconi mi ricordano quei due che stanno insieme ma non hanno il coraggio di dirlo alle famiglie” ha detto Renzi, chiedendo scherzando alla platea della Nuvola se ci sia qualcuno in sala che abbia votato M5S alle amministrative. “Forza che qualcuno c’è, hanno votato 7 su 10 per loro”. E dalla platea un militante suggerisce: “D’Alema ha votato per la Raggi”. Il premier stoppa: “Boni, state boni… Questa è proprio una domanda con i baffi…”. Ma Renzi non risparmia le stoccate anche a Berlusconi. “Ha detto ‘ora basta, serve una svolta’. E che fa? Si ricandida” dice il premier. (veramente, contrariamente a renzi, Berlusconi è stato l’ultimo premier di un governo democraticamente eletto)

“Sciacquatevi la bocca, l’Italia è una grande democrazia, c’è gente che è morta anche per voi, per farvi dire le cose che dite” ha detto Renzi all’iniziativa per il Si a Roma, rincordando la gaffe di Luigi di Maio che ha paragonato l’Italia al ‘Venezuela’, invece che Cile, di Pinochet. (con fonte adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -