Migranti, rivolta al centro di accoglienza di Arizzano: 7 agenti feriti

 

VERBANIA, 18 NOV – E’ di sette agenti feriti, in modo lieve, e quattro richiedenti asilo fermati il bilancio della protesta scoppiata al centro di accoglienza di Arizzano, comune dell’entroterra verbanese, dove da tempo è ospitata una sessantina di richiedenti asilo.

La protesta è scoppiata durante la distribuzione della diaria, 2,5 euro. Uno dei migranti avrebbe cercato di approfittare della situazione per impossessarsi della diaria di altri profughi. La situazione è degenerata e il personale del centro di accoglienza si è dovuto barricare in ufficio.
Al loro arrivo, gli agenti della squadra Mobile della Questura di Verbania sono stati aggrediti dai migranti. Sul posto anche carabinieri e guardia di finanza. I quattro clandestini fermati sono stati accompagnati in Questura e rischiano ora l’arresto. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -