Referendum, Renzi ricatta gli italiani: senza riforme sale lo spread

Condividi

 

 

Nel suo ultimo appello a votare si al prossimo referendum, il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha detto oggi che senza riforme sale lo spread.

Con le riforme sale il Pil, senza riforme sale lo spread. Avanti tutta, l’Italia ha diritto al futuro“, ha scritto il premier in un tweet, pochi minuti dopo che l’Istat aveva reso note le stime del Pil per il terzo trimestre, risultate poco sopra le attese (+0,3% su trimestre, +0,9% su anno).

renzi-spread

Lo spread del Btp decennale con Germania e Spagna ha aggiornato ieri i massimi rispettivamente dal 2014 e dal 2012. A contribuire al rialzo del rendimento anche una dichiarazione del premier che suggeriva che potrebbe lasciare Palazzo Chigi in caso di vittoria del no al referendum. REUTERS

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -