Pesca, Commissione Ue: taglio del 25% su catture pesce spada

 

BRUXELLES – In vista della prossima Commissione internazionale per i tunnidi (Iccat), in programma in Portogallo a metà novembre, la Commissione europea ha proposto ai paesi membri una riduzione pari al 25% della pesca del pesce spada del Mediterraneo. Lo si apprende da fonti Ue.

Due le opzioni sul periodo di riferimento, su cui stanno discutendo gli esperti dei paesi membri. La prima, preferita dall’Italia, prenderebbe a parametro per il taglio delle quantità pescate le catture 2015. La seconda alternativa, privilegiata da paesi come la Spagna, prenderebbe come punto di partenza la media del quinquennio 2011-2015. Altro elemento controverso è la ripartizione dello sforzo di riduzione tra i Paesi Iccat e tra quelli europei.

Intanto l’Italia, con l’appoggio di Spagna, Portogallo e Grecia, ha chiesto oggi un incremento della quota pesca per il tonno rosso del Mediterraneo, oltre l’aumento del 20% annuo già concordato per il periodo 2014-2017. La richiesta era stata già anticipata dal sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione a margine del consiglio agricoltura e pesca del 10 ottobre. La richiesta è legata alla discussione sull’introduzione di quote per la pesca del pesce spada. La Commissione e altri Paesi come la Francia, però, hanno invitato ad attendere la nuova valutazione scientifica degli stock che dovrà essere compiuta nel 2017 e a mantenere l’incremento nei livelli già stabiliti. (ANSA).

Il vero disastro ecologico? Lo fanno le truppe Nato

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -