Bergoglio: “La storia dell’umanità è storia di migrazioni, solidarietà col forestiero”

 

“La storia dell’umanità è storia di migrazioni: ad ogni latitudine, non c’è popolo che non abbia conosciuto il fenomeno migratorio”. Così Papa Francesco all’udienza generale in piazza San Pietro. “Nel corso dei secoli abbiamo assistito in proposito a grandi espressioni di solidarietà, anche se non sono mancate tensioni sociali. Oggi, il contesto di crisi economica favorisce purtroppo l’emergere di atteggiamenti di chiusura e di non accoglienza. In alcune parti del mondo sorgono muri e barriere. Sembra a volte che l’opera silenziosa di molti uomini e donne che, in diversi modi, si prodigano per aiutare e assistere i profughi e i migranti sia oscurata dal rumore di altri che danno voce a un istintivo egoismo. Ma la chiusura non è una soluzione, anzi, finisce per favorire i traffici criminali. L’unica via di soluzione è quella della solidarietà. Solidarietà – ha aggiunto il Papa – col migrante, solidarietà col forestiero”.

 



   

 

 

4 Commenti per “Bergoglio: “La storia dell’umanità è storia di migrazioni, solidarietà col forestiero””

  1. Chiunque tentasse di entrare CLANDESTINAMENTE in vaticano,sarebbe IMMEDIATAMENTE ARRESTATO ED ESPULSO;l’ipocrisia di certi personaggi è semplicemente RIVOLTANTE!

  2. SOLIDARIETa? –
    RACCONTO , UNA “BARZELLETTA” DI PROPOSITO.!
    Moglie e marito è sera vanno a dormire. uno chiede :
    *La chiusa la portA.?
    -Risponde : NO.!
    *Vai a chiudere.
    -NO.! vacci te.!
    *No vacci te.!
    Facciamo cosi. il primo che parla andrà a chiudere le porta.!
    Arrivno i ladri… vuotano i cassetti di tutto . Armadi. ecc… Guardano stupiti i due a letto Zitti.!
    Portano via tutti i mobili di cucina di camera ecc… Sempre Zitti. E’ rimasto il letto . Uno salta a letto ecc… con la moglie ecc… l’altro al’uomo … e sbotta Questo NO.!
    La Moglie : Vai a chiudere la porta.!
    Una parola è poco . Due sono troppe.!!!
    POVERA ITALIA.!

  3. Roberto Ramella

    Sono sgomento, per questa continua e assilante richiesta di accogliere i migranti (altra cosa sono i profughi) che proviene anche dal Papa. Possibile non si renda conto che il suo messaggio richiama uomini (soprattutto uomini…) che per entrare in Europa, si metteranno necessariamente nelle mani di gente senza scrupoli che dopo avergli chiesto una esorbitante somma di denaro, gli faranno affrontare un rischiosissimo e a volte, mortale viaggio? Con quali prospettive poi? Un’accoglienza fine a se stessa? Questa è follia, non Carità!

  4. Forse sarebbe da aggiungere i Clandestini che vengono per delinquere tra Stupri, Rapine, Omicidi, tentati Omicidi, Furti, Spaccio di Droga, picchiare persone Anziane e Indifese! mi ripeto che io voglio accogliere chi scappano dalle guerre ma non voglio accogliere chi viene per delinquere e per favore non cambiategli il nome con migranti e Forestieri! andate nei loro paesi e vedrete come vi fanno tornare se potete tornare vivi e sani!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -