Islamici d’Italia, fondatore dell’Ucoi: ”La poligamia è un diritto”

 

poligamia“Se è solo una questione di diritti civili, ebbene la poligamia è un diritto civile”. E’ quanto scrive sul suo profilo Facebook Hamza Roberto Piccardo, fondatore dell’Ucoii (Unione comunità islamiche d’Italia), in testa ad una foto che ritrae il sindaco Giuseppe Sala a Palazzo Reale insieme ad una delle due coppie unite civilmente ieri a Milano. Un post destinato a suscitare polemiche e che ha incassato già una nutrita serie di commenti.

In alcune risposte agli utenti, Piccardo amplia il suo punto di vista: “Noi chiediamo la poligamia secondo la Rivelazione e tradizione. Le forme diverse non ci riguardano”. E ancora: “Io e milioni di persone non condividiamo la relazione omosex e tuttavia essa è lecita e ne rispettiamo gli attori. I soggetti interessati sono comunque una minoranza, come lo sarebbero i poligami. L’intera società può accettarli tutti”.

E subito dopo: “Non si sottovaluti l’azione demografica della poligamia che riequilibrerebbe in parte il calo e la conseguente necessità di mano d’opera straniera, con le reazioni che conosciamo”. Man mano che fioccano i commenti, il pensiero di Piccardo si fa sempre più chiaro: “lo Stato dovrebbe regolamentare come per le altre Unioni, tutelando così i diritti di tutti gli interessati, figli compresi”. adnkronos

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Islamici d’Italia, fondatore dell’Ucoi: ”La poligamia è un diritto””

  1. Ma sto Cxxxxxxe, e pure arrogante e presuntuoso, vuole dettare leggi anche in Italia e farci cambiare le nostri tradizioni, perchè questo Cxxxxxxxo, non ci dice se noi andiamo nei loro paesi e magari facciamo una richiesta del genere cosa può capitarci o come portare il crocifisso al collo in vista che ci succederebbe, ma vattene nei paesi che hanno la poligamia nessuno ti ha chiamato anche se porti il cognome Italiano fa lo stesso, non aggiungo altro altrimenti mi metterei al suo pari.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -