Germania, ministro Esteri: No a “sospetti generalizzati” verso i rifugiati

 

Thomas de Maizière

Thomas de Maizière

Il ministro degli Esteri tedesco ha respinto l’idea di “sospetti generalizzati” nei confronti dei rifugiati dopo gli attentati e le aggressioni degli ultimi giorni perpetrati da richiedenti asilo che hanno colpito il Paese. ”

Non dobbiamo nutrire sospetti generalizzati nei confronti dei rifugiati, anche se ci sono delle procedure avviate in dei casi isolati” contro di loro, ha dichiarato Thomas de Maizière al gruppo Funke alla luce delle recenti tragedie. (con fonte Afp)



   

 

 

1 Commento per “Germania, ministro Esteri: No a “sospetti generalizzati” verso i rifugiati”

  1. Ma guardate come hanno certe facce di bronzo questi Politici, allora chi ha ammazzato questa gente? Forse qualche fantasimino? ma come hanno anche in Germania certi politici di …..!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -