Migranti, UE: stanziati 26,3 milioni di euro per il Niger

 

Bruxelles – Il Consiglio Ue ha deciso di estendere fino al 15 luglio 2018 il mandato della missione Eucap Sahel Niger, stanziando 26,3 milioni per il primo anno. Il mandato dell’operazione, stabilita nel 2012 per sostenere le autorita’ del Niger nelle questioni legate alla sicurezza, e’ stato ora piu’ specificamente orientato all’assistenza per un miglior controllo e lotta contro le migrazioni irregolari.

Il Niger e’ un paese di origine e di transito per i migranti provenienti dall’Africa centrale e diretti in Libia e poi in Europa. La missione era stata decisa in un contesto diverso; ora, il paese sta affrontando minacce di vario tipo: dal terrorismo la traffico di droga, armi e esseri umani, soprattutto nella regione dell’Agades settentrionale. Gia’ nello scorso ottobre, era stato raddoppiato il budget per la missione per l’anno scorso per rafforzare l’operazione e stabilire una presenza permanente Ue ad Agades. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -