Boldrini: l’accordo con la Turchia per fermare i migranti va superato

 

ROMA – L’accordo tra Ue e Turchia per la gestione dei profughi siriani “ritengo che debba essere superato perché non ci sono presupposti giuridici e politici”. Lo ha detto il presidente della Camera, Laura Boldrini, durante la cerimonia del Ventaglio.

“Non ci sono i presupposti giuridici – ha proseguito – perché è difficile considerare la Turchia un paese sicuro perché quanto sta accadendo dimostra che non ci sono i presupposti dello stato di diritto”. L’Ue deve assumere “la gestione diretta dei rifugiati: se non lo fa perderà la propria autorevolezza”.

(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -