Roma: atti osceni mentre guarda i bambini giocare a pallone, arrestato

 

18enne somalo si masturba davanti a bambini in un parco romano: arrestato

Privo della maglietta e con i jeans calzati ma ancora sbottonati e macchie evidenti: così gli agenti delle volanti, intervenuti ieri sera poco prima delle 19.30 all’interno del Parco di Colle Oppio, hanno trovato un ragazzo di 18 anni, dopo una segnalazione giunta alla sala operativa della Questura di Roma.

L’autore della chiamata alla Polizia di Stato, mentre si trovava all’interno del parco con il suo cane, aveva notato il ragazzo, con i pantaloni abbassati, intento a masturbarsi mentre guardava dei bambini giocare a pallone poco distanti.

Gli agenti giunti immediatamente sul posto lo hanno individuato in base alle descrizioni fornite via radio dalla Questura e confermate successivamente dal responsabile della segnalazione: il ragazzo era ancora tranquillamente disteso su di una panchina non lontano da dove si era reso protagonista del fatto.

Privo di documenti, il 18enne originario della Somalia, in Italia senza fissa dimora, è stato quindi accompagnato negli uffici del commissariato dove è risultato essere già conosciuto alle forze dell’ordine e con diversi Alias. Ultimati gli atti, A.O., è stato arrestato per atti osceni aggravati.

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -