Sequestrati beni per 3 milioni di euro alla famiglia Casamonica

 

casamonica

7 LUG – Sequestro di beni per oltre 3 milioni di euro ad Angelo Casamonica, 39enne considerato appartenente all’omonima famiglia di origine sinti residente nella Capitale. A eseguirlo i carabinieri del Comando Provinciale di Roma.

Il decreto è arrivato al termine di indagini patrimoniali svolte dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma da cui sarebbe emerso che l’uomo disponeva di beni del valore sproporzionato rispetto al reddito percepito e dichiarato “tanto da far ritenere” agli investigatori “che tali risorse economiche costituiscano provento o reimpiego di attività delittuose”.

Angelo Casamonica è considerato dagli inquirenti “socialmente pericoloso poiché dedito ad attività illecite di varia natura, soprattutto in materia di delitti contro il patrimonio”. Il provvedimento, adottato su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, riguarda due ville, un appartamento, una concessionaria di auto, un bar un terreno nella provincia di Viterbo e circa 30 rapporti finanziari. ansa

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Sequestrati beni per 3 milioni di euro alla famiglia Casamonica”

  1. Si ma state tranquilli che fra non molto gli restituiranno il tutto con le scuse, fatti gia successi anche nella mia cittadina, con ville, rubinetti in oro TV al plasma in ogni stanza, dopo un po restituzione del tutto, purtroppo siamo in Italia!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -