Monito di Pechino: prepararsi allo scontro militare nel Mare cinese

 

Pechino deve prepararsi a uno “scontro militare” nel Mare della Cina meridionale: è l’invito rivolto oggi alle autorità di governo dal Global Times, quotidiano di Stato che in un editoriale suggerisce l’esigenza di accelerare la costruzione di una capacità di difesa e di “prepararsi ad ogni scontro militare”.

navi-cinesi

Anche se la Cina non può competere con i militari degli Stati Uniti nel breve termine, deve essere in grado di far pagare agli Stati Uniti un costo impossibile da sostenere se interverranno con la forza nella disputa sul Mar Cinese Meridionale“, ha sottolineato il giornale.

Oggi la Cina darà il via a una grande esercitazione militare nel Mar della Cina meridionale che proseguirà fino all’11 luglio. Le manovre si svolgeranno attorno all’arcipelago delle Paracel.Le manovre giungono mentre la Corte permanente di arbitrato dell’Aia si appresta a pronunciarsi, il prossimo 12 luglio, sulle dispute territoriali nel Mar della Cina meridionale tra le Filippine e la Cina.( fonte afp)



   

 

 

2 Commenti per “Monito di Pechino: prepararsi allo scontro militare nel Mare cinese”

  1. Mare di guai.

  2. i cinflitti violenti non portano a niente , dispendono il dolore nella vita di chi resta. al posto delle navi fateci i trattori od altri attrezzi da “combattimento” per le asperità degli “uragani” che fanno solo morti senza necessità che contribuisca anche l’uomo.!”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -