Cattolica: violenza sessuale e rapina, 4 stranieri arrestati

 

RIMINI, 26 GIU – I carabinieri della compagnia di Riccione hanno arrestato nella notte quattro persone con accuse che vanno a vario titolo da violenza sessuale a lesioni personali a tentata rapina: all’uscita di un locale di Cattolica, una ragazza è stata aggredita da un 28enne di nazionalità romena che ha iniziato a metterle le mani addosso e palpeggiarla delle parti intime. Di fronte al rifiuto della ragazza, il 28enne, in concorso con altri tre uomini, un connazionale di 46 anni e due moldavi di 31 e 32, hanno cercato di strapparle la borsa.

In soccorso della ragazza sono arrivati due amici che sono stati a loro volta aggrediti dai quattro. Nella rissa la ragazza è stata colpita e ha perso un dente mentre uno dei suoi due amici ha riportato piccole contusioni, medicate in pronto soccorso. È stato richiesto l’intervento dei carabinieri che sono arrivati riuscendo a fermare i due moldavi e il rumeno 28enne. Il 46enne era riuscito in un primo momento a dileguarsi ma poi è stato a sua volta rintracciato e arrestato. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -