Boschi: stanziati 12 milioni di euro per sconfiggere il femminicidio

 

“Per sconfiggere il femminicidio bisogna iniziare dalla famiglia”. Lo afferma il ministro Maria Elena Boschi in un’intervista al Corriere della Sera. Il ministro annuncia l’intenzione di chiamare alcuni consulenti per una task force, alla quale collaborerà anche Lucia Annibali.

Camera approva legge contro femminicidio: stanziati 20 mln di euro

Il femminicidio? Un business fondato su una “emergenza” che tale non è

“Se guardiamo con freddezza i dati del ministero dell’Interno – osserva Boschi -, vediamo che nei primi cinque mesi del 2016 il fenomeno del femminicidio è sceso del 20% rispetto allo stesso periodo del 2015. Numeri che ci devono guidare, ma che servono a poco davanti al dolore di una mamma, di un fratello, di un’amica”. “Stiamo preparando la squadra – fa quindi sapere Boschi – e vorrei anche chiamare dei consulenti. Ci sono fondi per 12 milioni: si può fare molto”. Sull’ipotesi di inasprire le pene, il ministro sottolinea: “”Le sanzioni ci sono, il problema è la formazione, l’educazione”. “Le forze dell’ordine – osserva comunque Boschi – hanno acquisito maggiore consapevolezza e sono molto attente alle vittime di stalking e violenze”.

Femminicidio: deludenti le norme di contrasto e prevenzione

A fine mese linee guida Miur per contrastare la violenza – In dirittura d’arrivo le Linee guida per la prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni a cui ha lavorato per diversi mesi il ministero dell’Istruzione. Saranno pronte per fine giugno.

Violenza sulle donne: ratificata Convenzione di Istanbul, fondi alle Ong

Violenza sulle donne: stanziati 50 milioni di euro per l’assistenza psicologica

Progetto contro la violenza sulle donne, stanziati 27 milioni di euro

Sono state elaborate in base a quanto previsto dal comma 16 della legge 107/2015 di riforma “La Buona Scuola” che recita testualmente: “Il piano triennale dell’offerta formativa assicura l’attuazione dei principi di pari opportunità, promuovendo nelle scuole di ogni ordine e grado l’educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni”.

Nell’ambito delle competenze che gli alunni devono acquisire, “fondamentale aspetto riveste l’educazione alla lotta ad ogni tipo di discriminazione, e la promozione a ogni livello del rispetto della persona e delle differenze senza alcuna discriminazione” hanno spiegato a viale Trastevere aggiungendo che le Linee guida “sono il primo atto”. ansa

Fondi per la violenza sulle donne, mancano 10 mln di euro. Che fine hanno fatto?



   

 

 

1 Commento per “Boschi: stanziati 12 milioni di euro per sconfiggere il femminicidio”

  1. Gem/ma Boschi. al mondo ci sono cose che non si possono C.”Comprare. Acquistare.! : la Devozione. Il Rispetto, la Stima, , la Cultura, l’Amore, la Dignità, ecc…
    Parlare di milioni per “castrare i cervelli” … a me appare : dimostrare di essere presenti.!!! Non conoscere la “morale” del dare e dell’avere. POVERA ITALIA. Parlare di denaro sento odore di arrosto bruciato.!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -