Milano, Sala: “Se divento sindaco sì alla moschea e velocemente”

Condividi

 

 

sala moschea“Sì alla moschea e velocemente”. Lo ha detto il candidato sindaco del centrosinistra a Milano, Giuseppe Sala, intervenuto a un incontro con Confcooperative. Alla stessa domanda ha risposto anche lo sfidante del centrodestra, Stefano Parisi, che ha sottolineato che “sono per la libertà di culto, ma esiste un pericolo legato al terrorismo. Prima bisogna avere una norma chi promuove le moschee non sia legato a gruppi fondamentalisti”.

“Oggi gli scantinati sono incontrollabili”, dice Sala facendo riferimento agli attuali luoghi in cui gli islamici si riuniscono per pregare.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -