Tessera sanitaria agli immigrati, iniziativa della Lorenzin sconcertante

TESSERA SANITARIA AGLI IMMIGRATI – BORGHEZIO : I CONTROLLI SANITARI DELLA LORENZIN, TARDIVI ED INEFFCACI. TROPPI I CLANDESTINI PRESENTI

L’iniziativa del Ministro Lorenzin è sconcertante.

Da molti anni noi della Lega abbiamo chiesto, inutilmente, che controlli sanitari severi avvenissero ex ante l’accoglienza degli immigrati nel nostro territorio, vedendoci bollati, per questa richiesta responsabile, dall’accusa di razzismo e xenofobia.

La proposta di oggi del Ministro Lorenzin dimostra una sola cosa: le nostre preoccupazioni erano e sono più che fondate e che il Governo italiano si appresta a varare un piano generale di tracciamento di condizioni sanitarie degli immigrati tanto più inutile ed inefficace in quanto un numero imprecisato, ma sicuramente elevato, di immigrati presenti in Italia, risulta essere di clandestini che continueranno a non essere controllati. Con tanti saluti alla salute di tutti!

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi