La Francia costruirà 12 sottomarini per l’Australia, contratto da 34 miliardi di $

 

hollande-australia

Nel corso di una conferenza stampa a Parigi, il presidente francese Francois Hollande ha espresso il suo orgoglio perché l’impresa navale DCNS ha definito un contratto importante per costruire una flotta di 12 sottomarini Barracuda per l’Australia. I modelli Barracuda a propulsione ibrida diesel ed elettrica, da 5.000 tonnellate, saranno prodotti in larga parte negli impianti navali di Adelaide, nell’Australia meridionale.

Un aspetto sottolineato dal premier australiano Malcolm Turnbull, che ha detto: “Saranno i mezzi navali più sofisticati al mondo e saranno costruiti qui in Australia, creeranno posti di lavoro australiani e saranno fabbricati con acciaio e competenze australiani. Questa flotta sarà il pilastro della nostra sicurezza marittima”.

La disponibilità dei francesi a costruire in Australia è il motivo principale per cui Camberra li ha preferiti ai tedeschi di ThyssenKrupp e soprattutto al consorzio guidato dai giapponesi di Mitsubishi, a lungo considerato favorito.

Sia il governo tedesco che quello giapponese, avevano presentato le proprie offerte per vincere il progetto del valore di 50 miliardi di AUS $ (US $ 39 miliardi di / € 34 miliardi di euro). Dopo aver parlato con Hollande il giorno prima, il primo ministro australiano Malcolm Turnbull ha annunciato ufficialmente la decisione di offrire il contratto alla francese DCNS.

Il presidente francese ha detto:. “Dovevo essere qui oggi, perché questo non è un giorno come un altro. Ieri ho ricevuto la telefonata dal primo ministro australiano che mi ha detto che la DCNS e, pertanto, la Francia era stata scelta per essere partner dell’Australia nel contesto di trattative in esclusiva.  Ho provato grande orgoglio, mi sono sentito orgoglioso perché questa è la Francia, orgoglioso anche perché questo era un sottomarino, 12 in effetti, che avevamo già realizzato, non in questo forma e non in questa proposizione, che sono oggi al servizio della difesa nazionale.

Ero orgoglioso perché questa è una tecnologia particolarmente brillante che avete sviluppato. Ero orgoglioso perché questo è stato il know-how francese e della forza lavoro francese, l’innovazione e la capacità di ricerca che è stata riconosciuta e selezionata. Ero orgoglioso perché un intero team è stato mobilitato, un intero team per realizzare questo progetto, per dimostrare che era diverso dagli altri e che potrebbe a tutti i livelli soddisfare le aspettative dei nostri amici australiani “.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -