Cagliari: rissa fra 30 stranieri a colpi di sedie e bottiglie

Evasione, resistenza a pubblico ufficiale e dichiarazione di false generalità: arrestato un 28enne extracomunitario. LO riporta castedduonline.it

Collins Osobor, già noto alle forze dell’ordine, è stato tratto in arresto  intorno alle 23,30 in viale Monastir, dove gli uomini della Squadra Volante sono intervenuti dopo aver notato una trentina di extracomunitari che si colpivano tra loro con alcune bottiglie di birra e alcune sedie. Alla vista dei militari, la maggior parte di loro si è data alla fuga nei campi vicini e un uomo, salito a bordo di un’auto con due donne, ha percorso via Laconi a folle velocità tentando di speronare l’auto della Polizia. Osobor, che avrebbe dovuto scontare i domiciliari, oltre ad essere privo di patente di guida, ha dichiarato false generalità ed è stato quindi tratto in arresto.



   

 

 

1 Commento per “Cagliari: rissa fra 30 stranieri a colpi di sedie e bottiglie”

  1. Risorse!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -