Norvegia, la Chiesa luterana apre ai matrimoni religiosi gay

 

nozze-gayOslo – La Chiesa luterana norvegese apre ai matrimoni religiosi gay. Lo ha deciso il sinodo norvegese, riunitosi a Trondheim, con un maggioranza di 88 voti su 115. La decisione e’ stata salutata dal sinodo con una standing ovation. Solo le Chiese di Svezia e Danimarca avevano finora preso una decisione analoga.

“E’ un messaggio per le altre chiese – afferma Gard Realf Sandaker-Nielsen, leader del movimento per una Chiesa aperta – l’amore tra due persone dello stesso sesso deve essere riconosciuto in ambito religioso”. I matrimoni gay nella Chiesa luterana saranno possibili, dopo che il prossimo sinodo, previsto per il gennaio 2017, adottera’ il rito per le coppie omosessuali. (AGI)

Condividi