Dagli USA Alfano tuona contro l’Austria: “Barriera al Brennero ingiustificabile”

 

alfano12 apr. – Il ministro dell’Interno Angelino Alfano si mostra critico sulla possibile costruzione di una barriera contro il passaggio degli immigrati alla frontiera del Brennero con l’Austria: “La decisione – ha detto Alfano da Whashington, dove si trova per incontri al Dipartimento di giustizia – anche se fosse vera sarebbe inspiegabile e ingiustificabile. Negli ultimi mesi sono stati più numerosi i casi di immigrati passati dall’Austria all’Italia che non viceversa”.

“Nessun leader europeo è indipendente dal controllo di Washington”

Alfano osserva inoltre che “noi abbiamo un sistema di controlli e di registrazione efficace. Abbiamo un grande rispetto per la sovranità dell’Austria ma abbiamo anche un grande rispetto per l’unità europea e per la circolazione libera e sicura. La soluzione – ha concluso il ministro – non è costruire le barriere, perché non garantiscono maggior sicurezza”. (askanews)

DOBBIAMO MORIRE PER WASHINGTON?

Condividi

 

One thought on “Dagli USA Alfano tuona contro l’Austria: “Barriera al Brennero ingiustificabile”

Comments are closed.