Massimo Ciancimino: “Vespa va cacciato dalla Rai”

 

ciancimino“Vespa? Ha fatto una marchetta alla famiglia Riina, va cacciato dalla Rai”. Lo dice Massimo Ciancimino, figlio di Vito Ciancimino, ex sindaco mafioso di Palermo, a La Zanzara su Radio 24. “In realtà – dice Ciancimino – andava mandato via fin dal tempo del contratto con gli italiani di Berlusconi. E non è il primo pregiudicato che ospita”.

“Giusto inseguire lo share – spiega Ciancimino – ma l’intervista era registrata. Mi sono sempre confrontato in diretta televisiva, a viso aperto, prendendo le distanze da mio padre mafioso, anzi parlandone male. Ho attaccato l’operato di mio padre Vito”. “E poi – dice ancora a La Zanzara – sono stato massacrato dalle domande dei giornalisti, con il figlio di Riina ci voleva il contraddittorio”.

Ma hai visto l’intervista?: “Per non aumentare lo share l’ho vista dopo, soprattutto perché Vespa mi ha accostato ai Casamonica”. “Vespa – dice Ciancimino – non è riuscito a fare una domanda vera, quando lui ha detto che era al mare quando c’è stata la strage di Capaci perché non gli ha chiesto dove, può essere importante”. (LaPresse)

Condividi