Mattarella ringrazia il re di Norvegia per i clandestini traghettati in Italia

 

Roma – Una collaborazione eccellente in tutti i consessi internazionali dalla Nato alla Ue sotto il profilo politico, economico, in particolare nel settore dell’energia, e culturale e una cooperazione forte per la pace e la politica sui migranti.

mattarella-re-norvegia

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve al Quirinale il re Harald V di Norvegia e la regina Sonja in visita di Stato e sottolinea come i due paesi coltivino “gli stessi principi, gli stessi criteri di azione nella comunita’ internazionale. La ricerca e la difesa della pace, la ricerca del dialogo, di soluzioni politiche condivise rispetto alle crisi che si verificano, e’ un attitudine che accomuna Norvegia e Italia”

Mattarella ha ringraziato la Norvegia, che ha inviato da mesi con una nave nel Mediterraneo nell’ambito della missione Triton, “per l’impegno che svolge per evitare che aumentino le tragedie e le morti di migranti, anche bambini“.

. “Abbiamo registrato il comune impegno nell’Alleanza Atlantica tra Norvegia e Italia – ha detto il Capo dello Stato – e abbiamo registrato con grande soddisfazione lo speciale rapporto che intercorre tra Norvegia e Unione Europea, ponendo Norvegia e Italia di fronte ai medesimi problemi chenascono dalla comune appartenenza all’area di Schengen, cosi’preziosa – ha proseguito il capo dello Stato -. Vi e’ sul pianoeconomico una grande collaborazione tra i nostri Paesi, inparticolare sull’energia. E sull’Artico l’Italia vuole sviluppare il proprio ruolo collaborativo”.

Tra Italia e Norvegia “vi e’ sul piano economico una grande collaborazione, in particolare sull’energia. L’Italia e’ paese osservatore del Consiglio artico e vuole sviluppare il proprio ruolo collaborativo” sottolineando come i due paesi coltivino ottimi rapporti di collaborazione economica, in particolare per quel che riguarda il settore energetico. Anche re Harald V ha sottolineato gli interessi comuni tra i due paesi mettendo in luce la cooperazione nel settore dell’energia. Il ministro degli Esteri norvegese, durante il colloquio, a quanto si apprende, ha definito positiva la collaborazione con Eni in materia energetica. (AGI)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

2 thoughts on “Mattarella ringrazia il re di Norvegia per i clandestini traghettati in Italia

  1. Qualcuno dica a Mattarella che la nave norvegese sbarca i clandestini in Italia,non in Norvegia!

Comments are closed.