Stragi Bruxelles: coinvolto personale addetto alle pulizie nel Parlamento UE

 

FONTI EUROPEE CONFERMANO IL COINVOLGIMENTO NEGLI ATTENTATI DI PERSONALE GIA’ ADDETTO ALLE PULIZIE NEL P.E.

belgio-attent-aeroporto

Lo rileva oggi l’On. Borghezio che, in merito, ha reiterato ancora il 31.03.2016 (vedi allegato) le sue annose richieste di controlli sull’eventuale appartenenza o vicina al terrorismo islamista del personale addetto ai lavori, di pulizia e altro, all’interno delle istituzioni europee, a cominciare dal Parlamento europeo.

Borghezio: “Due autisti del Parlamento Europeo sono vicini all’Isis”

“I miei sospetti – osserva Borghezio – sono ora confermati dalla scoperta che addirittura uno dei terroristi autori dell’attentato di Zaventem aveva lavorato nelle pulizie all’interno della sede del PE di Bruxelles!”.

Borghezio, già qualche anno fa, aveva denunciato il fatto che nei suoi uffici all’interno del Parlamento erano stati strappati manifesti e volantini della Lega che denunciavano il pericolo dell’estremismo islamista, ma – rileva ancora Borghezio – non gli risulta che eventuali indagini abbiano sortito risultati concreti.

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -