A Fallujah i jihadisti mangiano, donne e bambini muoiono di fame

 

6 apr. – Disperati SOS delle mamme di Fallujah, città sunnita irachena controllata dallo Stato islamico e da mesi assediata dalle truppe governative. In rete si sono moltiplicati in questi giorni gli appelli video di donne coraggiose che sfidando la morte denunciano la drammatica situazione in città dove mancano cibo e medicinali.

donne-isis

“Mi rivolgo ad ogni persona onesta che sente la mia voce, noi abitanti di Fallujah stiamo morendo di fame e non ce la facciamo più. Manca il pane. I datteri sono finiti o diventati acidi perché siamo assediati. Io ho tre piccoli: non hanno cibo e niente da bere. L’Isis vive, mangia e beve e si gode la vita senza che nessuno possa aprire la bocca. Chi si lamenta viene ucciso e la sua donna viene portata via. Ora basta”, dice in un fiato una donna con il viso coperto parlando accovacciata in un ambiente chiuso.

I video-appelli sono molteplici come questa rilanciata dalla tv al Arabiya di una giovane donna disperata che con voce concitata grida di fronte ad un cellulare: “Ma dove siete, qui non abbiamo da mangiare, abbiamo paura di uscire, dove sta la vostra coscienza. Mi rivolgo ad Allah che faccia giustizia. Rendici Giustizia tu, nostro Signore”, conclude la donna tra le lacrime. (askanews)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “A Fallujah i jihadisti mangiano, donne e bambini muoiono di fame”

  1. Che cìè di strano.?- In Italia i Profughi sotto vari titoli . Buttano il “Rancio” .- gli italiani muoiono di fame o si impiccano o si sparano.!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -