Germania, treni con scompartimenti per sole donne: “Le molestie sessuali non c’entrano”

 

donna-treno

In Germania la società regionale di trasporti Mitteldeutsche Regiobahn ha deciso di dedicare scompartimenti speciali per le donne che viaggiano da sole e per le madri con bambini. Nelle prossime settimane su tutti i treni che collegano Lipsia e Chemnitz, nella parte orientale del Paese, vi saranno appositi scompartimenti, accanto a quello del personale viaggiante e alle cosiddette «aree silenzio», nella carrozza centrale.

Probabilmente, per non incorrere in accuse di segregazione femminile o razzismo, la compagnia si è affrettata a spiegare che ‘ obiettivo è “aumentare il senso di sicurezza delle viaggiatrici” che, evidentemente non si sentono piu’ sicure, chissà perché…. Non solo. In un comunicato via Twitter (con la speranza di essere creduto da qualche beota xenofilo), il portavoce ha affermato che la decisione non ha nulla a che fare col tema delle molestie sessuali, trattandosi di un servizio aggiuntivo sul modello delle ferrovie austriache e dei treni ICE (Intercity-Express) e IC (Intercity) di Deutsche Bahn.

Chi riportò l’Afghanistan al medioevo, più di trent’anni fa

Le molestie sessuali non c’entrano? E allora qual è il problema? Le donne hanno deciso di autosegregarsi senza motivo, così per hobby? O ci stiamo avviando lentamente, ma inesorabilmente, verso l’Arabia Saudita e l’Afghanistan a causa dell’inerzia (forse voluta) delle istituzioni?

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Germania, treni con scompartimenti per sole donne: “Le molestie sessuali non c’entrano””

  1. Se si aprono le porte di casa ai serpenti velenosi, poi bisognerà interdire almeno una stanza ai pericolosi rettili, ma al di fuori di essa ti morderanno comunque, perchè è la loro natura.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -