Terrorismo: Emma Bonino paragona ‘Little Italy’ di New York a Molenbeek

 

bonino

“Perché nelle città europee i musulmani onesti nelle loro comunità, dove i sospetti terroristi vivono in mezzo a loro, non parlano e non denunciano? Perché sono quelli che patiscono di più di questa situazione, ma non hanno la forza e gli strumenti per reagire. Perché si sentono poco integrati, poco belgi o poco italiani. I ghetti impenetrabili, come Molenbeek in Belgio, li abbiamo lasciati crescere proprio noi nelle città europee, ghetti dove la polizia, che dovrebbe controllarli, non entra e non parla arabo. Che sprovveduti siamo”.

Così Emma Bonino, a LaPresse, commenta la situazione dell’Europa dopo gli ultimi attentati di matrice islamica a Bruxelles. Bonino, storica leader dei radicali, è stata Commissario Ue e anche ministro degli Esteri. “E’ assolutamente stucchevole immaginare un’intelligence europea, senza una politica estera e di difesa e sicurezza comuni – sottolinea Emma Bonino -. Ecco perché qualunque paragone fatto con l’Fbi o la Cia è completamente strampalato. Gli Usa hanno un’unica politica estera e una di difesa e, ciononostante, tra l’altro, anche all’interno della Cia ci sono varie correnti. L’Europa non ha nulla di tutto questo”.

Gli imam europei, all’indomani degli attentati di matrice islamica, condannano il terrorismo; cosa aspettarsi allora in più dai musulmani onesti, e perché nelle comunità dei musulmani in Europa nessuno denuncia mai nulla? “Abbiamo proprio la memoria corta noi – continua Bonino -.

Se ripercorriamo l’esperienza delle emigrazioni dell’Italia, visto che siamo un Paese di milioni di emigrati, vedremo che ‘Little Italy’ a New York, un ghetto italiano dove spadroneggiava la mafia che taglieggiava soprattutto gli italiani, nessuno li ha denunciati mai i mafiosi, per paura, per mancata integrazione. E noi in Europa abbiamo lasciato crescere dei ghetti impenetrabili: Molenbeek, è un ghetto a 90% di islamici, impenetrabile al resto della popolazione, peraltro nella polizia belga nessuno parla arabo. E questo dimostra quanto siamo completamente sprovveduti. Anche qui il non parlare e il non denunciare da parte dei musulmani onesti ha le stesse motivazioni di ‘Little Italy’ in America: il non sentirsi integrati e protetti”. (LaPresse)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

3 Commenti per “Terrorismo: Emma Bonino paragona ‘Little Italy’ di New York a Molenbeek”

  1. Li “abbiamo”?! Perchè questa mentitrice professionista fa ricadere sul popolo le stupidaggini criminali dei politici “buonisti radicali” … Sono “LORO” i politici come la Bonino hanno creato questi terroristi ed ora da la colpa al popolo, che non ha MAI voluto immigrati, che sfacciata, corrotta, burattina di Soros.
    Peccato che nemmeno il Demonio la voglia all’inferno.

  2. Cara Emma sono due modalità che sono scese in conflitto di interessi la modalità dell’avere di Tua appartenenza che comunica sono con i propri bisogni e la Mia che è la modalità dell’essere che comunica con Madre Natura.Entrambe le modalità sono alla ricerca di equilibri e di rispetto.La modalità dell’avere non li possiede la modalità dell’essere neppure. Bisogna avvalersi del Mio Lavoro di Ricerca fatto in collaborazione col vostro falso credo che vi aliena e di conseguenza a l i e n a t e . La modalità dell’avere viaggia a cellula isterica che somatizza a cancro.La modalità dell’essere plagiata viaggia come terrorismo.L’ a n t i d o t o di base tra Governi e Terrorismo si chiama Madre Costituente o Pubblica Amministrazione Professionale equivalente a baricentro sistematico tellurico ruotante Guida dei Popoli sulla Terra con i suoi programmi fissi ed immutabili che offrono immunità parlamentare

  3. carlo DELLA TORRE

    …ulteriore dimostrazione che i politici italiani rappresentano la parte più ignorante e stupida del nostro Paese. MA SE LO DICI TU STESSO, STUPIDA DONNA, CHE I GHETTI SONO LUOGHI CHIUSI DOVE GLI IMMIGRATI SI CHIUDONO VOLONTARIAMENTE PER RICREARE L’ATMOSFERA DEL LORO PAESE DI ORIGINE, PERCHE PRETENDI CHE I “BUONI” VENGANO A DENUNCIARE A TE QUELLO CHE LE FRANGE PIU DURE ORGANIZZANO PER IMPORRE AL PAESE OSPITANTE LE LORO LEGGI E LA LORO RELIGIONE ? Ma quanto sei cretina ed in mala fede cara Emma Bonino dei miei stivali ? Inutile essere che non è riuscita neppure a riportare a casa i tuoi marò. Io non mi auguro mai la morte di nessuno ma a volte mi andrebbe di fare qualche eccezione.La Bonino è il classico politico che fa comodo ai poteri forti : ” comprate un politico per quello che vale e mettetelo a governare per quello che crede di valere”

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -