Assalti a banche e negozi, presa banda di Sinti

 

MILANO, 23 MAR – Dieci uomini di etnia sinti sono stati arrestati all’alba dai carabinieri per numerose spaccate ai danni di banche ed esercizi commerciali. I banditi, residenti tra Lombardia e Piemonte, assaltavano negozi ed agenzie bancarie utilizzando carri attrezzi o autovetture come ariete per asportare le casse e i bancomat.

I raid erano iniziati nell’estate scorsa. Tutti e dieci sono stati rintracciati all’interno di vari insediamenti nomadi lombardi e piemontesi, dove si nascondevano, dormendo ogni notte in un posto diverso, per sfuggire alla cattura. Secondo le accuse hanno messo a segno decine di spaccate ai danni di banche e negozi, tra Lombardia e Piemonte, soprattutto nel Milanese e a Chieri (Torino). Le spaccate, portate a termine utilizzando carri attrezzi e auto come ariete per sfondare le vetrine vedevano i malviventi agire in pochi minuti e distruggere casse e bancomat per prendere il denaro, procurando anche ingenti danni alle strutture. (ANSA)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -