Gay pestato da immigrati “quelli come te al mio paese vengono ammazzati”

 

 

Domenico parla davanti alle telecamere di cremona1: “ho paura per me, per tutti e per i miei famigliari”

“Mi dicevano ‘schifoso frocio’, mi hanno riempito di botte”. E’ stato aggredito dal branco ed è finito all’ospedale. Un uomo di 34 anni è stato picchiato lunedì sera nella centrale piazza Roma, a Cremona. Gli aggressori sono tre stranieri che avrebbero malmenato il cremonese perché è omosessuale.

Vendola: “La mia vittoria dedicata ai fratelli musulmani” (15 dicembre 2011)

gay-pestato-da-immigrati



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -